Farmacia amica dell’allattamento

images1 jpgProgetto realizzato dall’Associazione Nazionale e gestito da Il Melograno di Verona per promuovere e sostenere l’allattamento materno nella comunità, secondo le indicazioni dell’OMS e dell’UNICEF.E’ rivolto ai farmacisti che intendono favorire tale obiettivo nelle loro strutture. La Farmacia è, infatti, un’istituzione al servizio del cittadino e ne promuove la salute globale; può realmente contribuire alla diffusione di una sana alimentazione infantile, supportando correttamente le madri durante l’allattamento al seno.

Dal 4 luglio il Progetto è attivo in tutte le farmacie comunali di Verona.

Per informazioni 

Scheda Progetto

Cosa

Ideato dell’associazione Il Melograno e sperimentato con la collaborazione di una rete di operatori sanitari della città di Verona, quali ostetriche, pediatri, farmacisti, psicologi, gruppi di auto- aiuto alle mamme, il progetto si avvale di un protocollo costituito da indicazioni che affidano ai farmacisti un ruolo importante nella tutela e nel sostegno dell’allattamento materno. 

Come

L’iniziativa è così articolata:
- Formazione dell’80% dei farmacisti secondo gli standard proposti per gli operatori sanitari dall’O.M.S. 
 - Allestimento nelle farmacie di un piccolo spazio nel quale la mamma che desidera allattare potrà trovare un luogo di accoglienza. 
- Dotazione di un angolo fornito di prodotti che favoriscano l’allattamento naturale, mentre i latti in polvere e gli alimenti sostitutivi del latte materno non si troveranno più sugli scaffali di libero servizio ma saranno consegnati a richiesta. Lo stesso per biberon, ciucci e tettarelle e ogni altro supporto atto a favorire l’interruzione dell’allattamento al seno secondo quanto prescritto dal Codice Internazionale per la Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno, elaborato dall’OMS e dall’UNICEF e approvato nel 1981 dall’Assemblea Mondiale della Sanità e dalle più importanti compagnie produttrici di alimenti per l’infanzia.
- Promozione dell’immagine della madre che allatta al seno invece di quella della madre che usa il biberon.

Informazioni

http://progettofaam.org/

Per informazioni:

Il Melograno sede di Verona tel 045/8300908
info@melogranovr.org

Presentazione progetto